Cattedrale di Sant’Egidio

Cattedrale di Sant’Egidio

Situata nella Royal Mile, fra il Castello e il Palazzo di Holyroodhouse, la Cattedrale di Sant’Egidio fu eretta suli resti di un antico santuario del IX secolo.

La Cattedrale di Sant’Egidio fu eretta sui resti di un antico santuario del IX secolo e fu consacrata al patrone dei lebbrosi.

Dopo la Riforma, l’edificio fu oggetto di continue ristrutturazioni: attualmente, infatti, è possibile riconoscere elementi architettonici e decorativi di varie epoche. I più grandi lavori di rimodellamento furono realizzati dopo un incendio appiccato dagli inglesi nel 1385 a seguito del quale, nel XV secolo, la chiesa fu ricostruita in stile gotico.

Un dato interessante è che, pur essendo conosciuta come la Cattedrale di Edimburgo, in realtà questa chiesa non può ostentare tale titolo in quanto non è sede vescovile.

L’interno della Cattedrale

Entrando in questa chiesa si nota sin da subito che il soffitto è realizzato in colori e materiali diversi, che mostrano come la chiesa sia composta da "frammenti" che le conferiscono un aspetto incantevole.

Anche se, nei primi anni, la cattedrale presentava una pianta a croce, la successiva costruzione delle cappelle laterali nascose questa la originaria.

Uno dei dettagli che più saltano all'occhio all’interno della cattedrale sono le straordinarie vetrate, che proiettano nel tempio una luce accogliente fin da quando furono installate nel XIX secolo.

Nella navata centrale si può vedere una statua di John Knox, leader della riforma scozzese, predicatore e primo pastore protestante della cattedrale.

La Cappella del Cardo

In un angolo della porta troviamo una delle parti più importanti della cattedrale: la Cappella del Cardo (Thistle Chapel). Costruita per volere dei Cavalieri dell’Ordine del Cardo fra il 1909 e il 1911, questa cappella realizzata in un originale stile gotico è accogliente ed elegante.

Il tetto è circondato da angeli con vari strumenti musicali e, come non potrebbe essere in altro modo a Edimburgo, uno di loro suona la cornamusa!

Orario

Da lunedì a sabado: dalle ore 9:00 alle 17:00.
Domenica: dalle ore 13:00 alle 17:00.

Prezzo

Ingresso gratuito. Si può lasciare un'offerta.
Permesso per scattare delle fotografie: 2£.