Museo degli Scrittori di Edimburgo

Museo degli Scrittori di Edimburgo

Il Writers' Museum è dedicato ai tre scrittori più importanti della Scozia: Sir Walter Scott, Robert Burns e Robert Louis Stevenson.

Il Il Museo degli Scrittori (Writers' Museum) si trova all'interno dello straordinario palazzo di Lady Stair, costruito nel 1622. Mantenendo il nome della Contessa vedova di Stair, una delle antiche proprietarie, l’edificio fu donato alla città di Edimburgo nel 1907 per poi diventare la sede di questo museo.

Il percorso espositivo

Le vite dei tre scrittori sono narrate all'interno del percorso espositivo delle sale del palazzo attraverso manoscritti, libri, ritratti e di numerosi oggetti personali.

Alcuni degli oggetti più importanti del museo si trovano nella zona delle stampe. Interessanti il tavolo da pranzo di Sir Walter Scott, la scrivania sulla quale Robert Burns componeva le sue opere o la canna da pesca e la pipa di Robert Louis Stevenson.

Una palazzo accogliente

Se non siete degli appassionati di letteratura scozzese, è probabile che il Museo degli Scrittori non susciti il vostro interesse. Probabilmente, percorrendo la Royal Mile, vi passerete accanto; dato che l'ingresso è gratuito, potete entrarvi per visitare almeno l’edificio.

Il museo si trova all’interno di Makars’ Court, un cortile con le targhe in memoria degli scrittori scozzesi più importanti del XIV secolo.

Orario

Da lunedì a sabato: dalle ore 10:00 alle 17:00.
Domenica: dalle ore 12:00 alle 17:00 (durante il Festival di Edimburgo).

Prezzo

Ingresso gratuito.

Trasporto

A piedi da High Street.